I cookie ci servono per fornire i nostri servizi online. Utilizzando il nostro sito web accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
Pelatrice ALFATERNA

Caratteristiche tecniche

La Pelatrice ALFATERNA è composta da:

Schema Pelatrice
  • un elevatore a facchini inox oppure INTRALOX, azionato con un motoriduttore indipendente con Inverter, per alimentare il prodotto alla successiva valvola introduzione.
  • una valvola a stella di introduzione prodotto, azionata da un motoriduttore di velocità, flangiato al corpo della valvola stessa. Le barre di tenuta in bronzo sono di facile estrazione semplicemente svitando un tappo laterale, senza dover smontare l’intero coperchio. L’operazione può essere eseguita quindi in pochi minuti. La valvola è costituita da un cilindro sulla cui superficie (solo da un lato) sono praticati due attacchi flangiati per il recupero del vapore che fuoriesce dalla sezione di scottatura. Tale vapore viene convogliato al barilotto di recupero (montato inferiormente alla struttura) con una tubazione inox.
  • una nuova coclea di avanzamento prodotto, in acciaio inox AISI 304, per la fase di scottatura a vapore diretto, azionata da un motoriduttore di velocità con Inverter flangiato al corpo cilindrico della coclea. Il nuovo design della coclea consente di ridurre il salto del prodotto all’interno del recipiente e preservarne l’integrità. Il cilindro (così come i corpi delle valvole) è in lamiera inox AISI 304 ed è collaudato per una pressione di 2 o 3 bar ed è disponibile con marchiatura PED o ASME STAMP.
  • una valvola a stella intermedia, azionata da un motoriduttore di velocità, per il trasporto del pomodoro dalla sezione di scottatura alla sezione sottovuoto. Le caratteristiche tecnico-costruttive sono identiche alla precedente valvola introduzione prodotto.
  • una nuova a coclea nella sezione sottovuoto, azionata da un motoriduttore di velocità con Inverter. Per un migliore uniformità di aspirazione e per evitare aspirazioni di parti di prodotto, gli attacchi flangiati per l’aspirazione vuoto sono praticati sulla parte alta del cilindro. Questi attacchi sono collegati al condensatore con una tubazione munita di rubinetto a sfera.
  • una valvola a stella di scarico prodotto, azionata da un motoriduttore di velocità, per lo scarico del pomodoro sul successivo nastro pre-estrattore. Le caratteristiche tecnico-costruttive sono identiche alla precedente valvola introduzione prodotto.
  • un impianto di formazione vuoto costituito da uno o due condensatori a fascio tubiero in acciaio inox. Il vuoto è assicurato da due pompe ad anello di liquido ad alta capacità ciascuna con motore da 15 o 22 KW, ad esse collegati tramite giunti flessibili.
  • un serbatoio in acciaio inox AISI 304, montato sulla parte inferiore della struttura portante, per la raccolta delle condense.
  • una struttura portante in tubolari di grosso spessore in acciaio inox
  • un nastro pre-estrattore a rulli zigrinati in alluminio, azionato da un motoriduttore con INVERTER (la potenza del motore sarà comunicata in seguito, dopo aver stabilito la lunghezza del nastro).
  • Un sistema di lavaggio AUTOMATICO del condensatore (OPTIONAL). Il sistema è costituito da una serie di attuatori elettro-pneumatici montati su tutte le valvole a sfera della tubazione acqua/vuoto della pelatrice. Questi attuatori sono azionati direttamente dal PLC e automaticamente attivano il ciclo di lavaggio dei condensatori. E’possibile programmare quindi dal PLC il numero di cicli e la durata degli stessi.
Tabella caratteristiche tecniche Pelatrici Alfaterna