I cookie ci servono per fornire i nostri servizi online. Utilizzando il nostro sito web accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
Separapelli

Separapelli a rulli orizzontali sostenuti da due catene.

Schema Separapelli

La macchina è completa di tramoggia di scarico scarti in acciaio inox e struttura in tubolari inox ed è dotata di guidacatene in materiale plastico, con uno speciale profilo a “C” che provvede a guidare e sostenere la catena.

Sulla parte inferiore del piano dei rulli è montato scivolo inox su cui vengono raccolti gli scarti; una serie di facchini, montati con un certo passo tra i rulli, convogliano le pelli sulla parte anteriore della macchina dove è montata una coclea inox trasversale.

L'azione di tale coclea è quella di allontanare lateralmente gli scarti.

Sul ritorno della catenaria, invece, è montato uno scivolo inox per la raccolta dell'acqua di lavaggio dei rulli e delle impurità provenienti dallo spazzolone.

Il lavaggio dei separapelli verrà eseguito con una tubazione forata posta sulla parte di ritorno del nastro a rulli, munita di un rubinetto a sfera per l’alimentazione dell’acqua di lavaggio.

La macchina è dotata di n°1 (2) spazzolone rotante montato sulla parte inferiore della catenaria, alla fine del tratto di ritorno.

Tabella caratteristiche tecniche Separapelli